Locazione, in alto i canoni | MilanoFinanza

By 17 Febbraio 2020 Press

La domanda di tagli piccoli è spesso superiore all’offerta e spingerà i prezzi anche nel 2020.


Affitti in aumento per numero e costo. Non solo a Milano.

DI ANNA MARIA CASTELLO

Dopo anni di cadute, il canone di affitto ricomincia a rialzare la testa. La notizia è positiva per chi pensa all’investimento nell’immobiliare da mettere a reddito. Nel frattempo prendono piede anche nuove formule di locazione. I numeri dicono che l’anno scorso si è caratterizzato per una crescita dei valori degli affitti a livello nazionale dello 0,2% di media. << Il 30 ha investito Però in maniera più netta Alcune grandi città del nostro paese come Bologna e Firenze che avevano visto ridimensionare notevolmente negli anni precedenti prezzi per le locazioni>> dice Isabella Tulipano, dell’ufficio studi di soloaffitti.it . In evidenza si è messa Milano e continua a guidare la tendenza generale del paese. il Trend di incremento di incrementi potrebbe proseguire anche nel 2020. <<le previsioni rilevate sul territorio delle nostre agenzie Indicano un 45% di probabilità che ci sia un ulteriore variazione al rialzo>> dice Isabella Tulipano.

Intanto cresce sempre di più l’interesse per le nuove formule di affitto, dalla locazione breve alle condivisioni.

Una strada particolarmente innovativa e quella proposta dal sito milanostanze.it offre camere selezionate a Milano, arredate con cura e servite da metropolitana, in ampi appartamenti da condividere con giovani professionisti e studenti.

<<Ristrutturiamo e arrediamo gli immobili sfitti >> racconta Pierpaolo Zampini, amministratore delegato di Finlibera Spa, cui fa capo MilanoStanze.it. <<Al proprietario di casa offriamo un canone a quotazioni di mercato per un periodo lungo, anche di 8 anni. Noi poi lochiamo le singole stanze occupandoci di tutto comprese le manutenzioni ordinarie e straordinarie.

Chi ha un’abitazione ferma potrà in questo modo metterla a rendita senza grattacapi. Anche eventualmente insolvenze saranno a carico della società. La domanda per questo tipo di proposte è molto alta e supera l’offerta.

Chi sceglie questo tipo di locazione in genere a esigenze di breve periodo, aggiungere Zampini, al momento siamo presenti sulla piazza di Milano che è molto vivace ma guardiamo anche da altre città. Tornando all’andamento del Mercato dei canoni d’affitto, a incidere sul ritorno dei rialzi è stato di sicuro il maggior interesse per il mattone seguito da un incremento delle compravendite. Anche il fenomeno degli affitti brevi e delle nuove formule di locazione ha però inciso, spostando una parte.

Ufficio stampa e PR: info@patriziadesantopr.it